Pubblicato da: thomas | ottobre 21, 2008

passaggio di nord-est o passaggio di nord-ovest?!?!

 

L’estate del 2008 è stata la prima a memoria di uomo in cui si è verificata l’apertura dei due famosi passaggi navigabili del mar Glaciale Artico.

 

Il passaggio di nord-ovest ( rotta utilizzata per raggiungere l’oceano Pacifico passando a nord del Canada) era già diventato stagionalmente navigabile nel 2005, ma adesso le navi commerciali potranno scegliere anche se utilizzare il passaggio di nord-est ( passaggio a nord della Russia) diventato navigabile da questa estate.

 

Una magra consolazione considerato che tra 20 anni i ghiacci perenni del mar Glaciale Artico potrebbero essere solamente un ricordo che potremmo mostrare, ai nostri figli e nipoti, solamente tramite i documentari della National geographic.

 

Il danno ambientale ed economico?!….enorme,naturalmente!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: