Pubblicato da: thomas | ottobre 22, 2008

Italia paese sviluppato?!

Il presidente di turno dell’Ue Nicolas Sarkozy parlando al Parlamento europeo bolla il comportamento del nostro paese come “irresponsabile” causa il rifiuto dell’Italia e di altri paesi membri dell’unione ( est Europa ) del piano salva-clima.

Il primo ministro Silvio Berlusconi replica.

“Siamo un paese manifatturiero e non possiamo, in un momento di crisi come questo, caricarci il costo di qualcosa che è irragionevole“.

La verità?!……

L’Italia non ha mai investito seriamente in politiche ambientali ed energie rinnovabili e la nostra situazione riguardo a deficit energetico ed inquinamento industriale non è molto migliore dei paesi dell’ est europeo, in via di sviluppo.

C’è da chiedersi se il governo Berlusconi si deciderà finalmente ad applicare politiche concrete per la lotta ai cambiamenti climatici, in questa legislatura.

O dovremo aspettare il 2012?!…………

 

 

OBIETTIVI PACCHETTO 20-20-20: entro il 2020 riduzione del 20% delle emissioni di anidride carbonica (CO2); incremento dell’efficienza energetica del 20%; aumento al 20% della quota di energia prodotta da fonti rinnovabili

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: