Pubblicato da: thomas | novembre 11, 2008

le maldive rischiano di sparire?!…compriamoci una nuova casa!

dsc00968Le Maldive sono intenzionate a creare un fondo per potersi così comprare una nuova patria nel caso in cui l’oceano Indiano dovesse per davvero sommergere l’arcipelago, causa riscaldamento globale, come indicano molte previsioni.

L’ha dichiarato il nuovo presidente, del piccolo arcipelago di isole dell’Oceano Indiano, Nasheed, che ha anche dichiarato:

Non vogliamo lasciare le Maldive, ma non vogliamo nemmeno diventare profughi e vivere per decenni nelle tende”.

Le Maldive diventano cosi la prima nazione al mondo a creare un fondo sovrano per prevenire i danni del global warming, i quali, nel piccolo arcipelago, potrebbero essere devastanti, considerando l’altezza media delle isole, sul livello del mare, di 1,5 metri.

Il fondo avrà le stesse caratteristiche dei fondi già messi in piede da alcuni paesi del medio oriente grazie al petrolio, ma nel caso delle Maldive i finanziamenti saranno ricavati dal turismo che in questa nazione costituisce una fonte di ricchezza davvero molto consistente.

Le Maldive hanno preso in considerazione questa idea quando hanno visto gli eventi che hanno coinvolto la piccola isola di Ontong Java nello stato-arcipelago delle Isole Salomone, nel Pacifico, la quale è stata in parte sommersa ed è diventata, di fatto, inabitabile.

Le previsioni sono che entro il 2015 la stessa isola ed alcune delle vicine dovrebbero sparire completamente.

 

Quello che succede alle Maldive e ad alcune isole del Pacifico non è un fenomeno lontano, che non interessa il mondo occidentale e nazioni come l’Italia.

È solamente un campanello d’allarme che ci avverte che probabilmente un giorno non cosi lontano anche molte altre nazioni, compresa la nostra, potrebbero trovarsi con migliaia di sfollati da gestire.

Sono infatti minacciate molte aree costiere del nostro paese, come il delta del Po’.

Trovarci a gestire situazioni simili a quelle delle Maldive è solo una questione di tempo.

 

 

controlla quali aree del pianeta sono minacciate dall’innalzamento dei mari con la speciale sezione della NASA “time machine” :

http://climate.jpl.nasa.gov/

Dai un occhiata se anche tu avrai bisogno di comprare una nuova casa con google flood:

http://flood.firetree.net/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: